Briciole

Ti trovi qui:Home/Corsi di Musica
Corsi di Musica
Juan Pablo Dìaz Càzares, pianista d’origine messicana nato a Degollado Jalisco, si laurea in pianoforte con la lode presso L’Escuela  Superior de Mùsica del Centro Nazionale delle Arti a Città del Messico, sotto la guida della leggendaria pianista Maria Teresa Rodriguez. Studente presso il Conservatorio di Udine in quanto vincitore della borsa di studio Fonca-Jalisco 2009-2010, nella categoria “Studi artistici all’estero” e della borsa di studio del Ministero degli Affari Esteri del Governo Italiano (2010-2012) nell’ambito del programma di cooperazione bilaterale Messico-Italia, nel 2012 consegue la laurea di secondo livello con il massimo dei voti. Ha frequentato il corso di accompagnamento e collaborazione al pianoforte all’Accademia Franz Liszt di Budapest - Ungheria (2012-2013). Ha frequentato masterclass con pianisti di livello internazionale, quali Daniel Rivera (Argentina), Alberto alvarez (Cuba), Irina Decheva (Bulgaria), Manuel de la Flor (Messico), Licia Lucas (Brasile) e negli ultimi anni con Giovanni Baffero (Italia). Si è esibito come solista, in duo e in gruppi di diverse combinazioni cameristiche in numerosi concerti. Si è esibito in molte sale della sua nazione a Guadalajara, Puebla,León Guanajuato, Città del Messico, Zapopan Jalisco e Merida Yucatán. Ha inoltre partecipato al progetto “Zapotlan” svoltosi a Denton Texas (USA). In italia ha suonato in diverse localitá del Friuli Venezia Giulia. 
Il suo interesse per l’insegnamento l'ha portato ad approfondire la Metodolgia di Educacione Musicale Willems. Attualmente frequenta il corso di musicoterapia umanistica APMM “Giulia Cremaschi Trovesi”.

Nato a San Daniele Del Friuli nel 1987, inizia a suonare il trombone all’età di 10 anni nella banda del paese. Viene ammesso al Conservatorio J. Tomadini di Udine sotto la guida del Prof. Domenico Lazzaroni dove consegue prima il Diploma Accademico di Primo livello in Trombone, poi il Diploma Accademico di secondo livello in discipline musicali ad indirizzo interpretativo compositivo in Trombone. Viene ammesso e frequenta i corsi di perfezionamento presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma sotto la Guida del Prof. Andrea Conti (1° Trombone dell’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia). Si perfeziona con artisti internazionali e docenti di rilievo quali Andrea Conti (I° Trombone Orchestra Nazionale di Santa Cecilia - Roma), Simone Candotto (I° Trombone NDR Elbphilarmonie Orchester Hamburg), David Bruchez (I° Trombone Tonhalle Orchestra Zurigo), Ian Bousfeld (docente e solista internazionale), Stefan Schulz (Bass Trombone Berliner Philarmoniker - Berlino), Michel Becquet, Michael Buchanan, Diego Gatti, frequentando corsi di Perfezionamento e Masterclass. Collabora come I° Trombone con l’orchestra “I Filarmonici Friulani” (Udine), L'orchestra di “San Giusto” (Trieste), “internatonal Master Class Youth Orchestra” (Gorizia), Academia Symphonica (Udine), I Cameristi Triestini (Trieste), Orchestra Legrenzi (Montebelluna), L'orchestra dell'Opera Giocosa del Friuli Venezia Giulia (Trieste), con Mitteleuropa Orchestra (Udine), UK Symphony orchestra, (Klagenfurt) ecc.. esibendosi in Italia, Austria, Slovenia e Croazia. Svolge un’intensa attività artistica con formazioni di musica da camera ed ottoni. Si è esibito in qualità di solista in svariate occasioni, eseguendo repertori per Trombone e pianoforte, Orchestra Fiati e Brass Ensemble. Collabora con l'Orchestra Fiati Euritmia di Povoletto. Frequenta il Biennio Accademico di Euphonium presso il Conservatorio di Udine. Si specializza in didattica dello strumento frequentando corsi di psicologia, didattica e di metodologia dell’insegnamento strumentale presso il conservatorio di Udine. Insegna in molte scuole di musica del territorio e dal 2019 insegna Trombone ed Euphonium presso l’Associazione Amici della Musica di Villalta di Fagagna.

Si avvicina alla musica alla scuola elementare con lo studio del flauto dolce, per poi proseguire con lo studio del flauto traverso prima presso il Centro Culturale “Amici della Musica” col m° Paola Saro e poi al conservatorio “J. Tomadini” di Udine col m° Giorgio Marcossi.

Dalle villotte friulane insegnate dal papà nasce invece la sua passione per il canto, passione che si alimenta nel coro parrocchiale di Moruzzo e cresce nel coro “Croma col punto” degli Amici della Musica. Dall’ottobre 2016 fa anche parte del Coro Giovanile Regionale del Friuli Venezia Giulia.

Convinta sostenitrice degli ideali e del valore degli Amici della Musica, si dedica con passione alle attività organizzate dall’Associazione, sia occupandosi dei corsi di propedeutica, flauto dolce e flauto traverso, sia come membro del Consiglio Direttivo.

Ha suonato in diverse formazioni e in molti progetti originali, facendo concerti e tournee in Italia e in Europa, partecipando a numerosi festival jazz, festival teatrali e della canzone d’autore. Numerose le collaborazioni con artisti importanti della musica moderna e jazz fra i quali: Ellade Bandini, Antonio Marangolo, Andrea Allione, Piero Sidoti, Sergio Cocchi, Giovanni Maier, Roberto Cecchetto, Glauco Venier, Francesco Bearzatti, Daniele D’agaro, Roberto Dani, Salvatore Maiore, Luiz Barcellos, Fabio Alman e molti altri. Ha lavorato, radio, in studio di registrazione, scritto, arrangiato e suonato musica per il teatro, musica jazz, funk, fusion, blues, latin, pop, rock, afro, r&b, soul, sempre alla ricerca di nuove strade da percorrere e differenti modalità per evolvere la propria personalità musicale. È stato inoltre ideatore e direttore artistico di vari manifestazioni e progetti culturali tra I quali il collettivo de “La scimmia Nuda”. Ha all’attivo numerose incisioni tra le quali il cd “Los dias del viaje” (widesound 2011) ed in fase di registrazione il suo ultimo progetto con il trio “Kythara”.

Diploma in chitarra moderna al Musician’s Institute (GIT), L.A,California.

Proseguo gli studi di chitarra Jazz, arrangiamento, psicologia e didattica della musica allo Sweelink  Conservatorium (Amsterdam, Olanda).

Mi dedico all’insegnamento della musica moderna e alla realizzazione di attività finalizzate alla promozione dell’arte musicale in generale dal 1996.

Ho ideato e condotto numerosi percorsi formativi, seminari e lezioni-concerto, insegnato chitarra moderna, improvvisazione, teoria musicale, ear-training, laboratori ritmico-corporei e musica d’insieme presso diverse scuole di musica della regione, istituti scolastici, centri di aggregazione giovanile e biblioteche sia in Italia che all’estero.

Dal 2009 al 2012 sono stato direttore didattico presso la "The Groove Factory Music Academy" (Martignacco, UD), dove oltre a essere stato responsabile dei corsi della scuola di musica, ho insegnato musica d’insieme, teoria, armonia, ear training e composizione, improvvisazione e chitarra Jazz.

Ho ideato, organizzato e realizzato seminari, stages, lezioni concerto, concorsi e borse di studio.

Dal 2001 al 2008 ho insegnato chitarra moderna, improvvisazione, teoria musicale, laboratorio ritmico corporeo e musica d’insieme presso la Fondazione L.Bon di Colugna (Ud), organizzando corsi, seminari e incontri di promozione all’ascolto della musica.

Ho fatto da interprete in lingua inglese a molti seminari di artisti e produttori di musica tra i quali:

Manfred Eicher, Fred Hersch, Jimmy Haslip, Steve Vai, Stef Burns, JoJo Meyer, Tuck Andress.

Nel 2008 ho insegnato musica d’insieme presso il Liceo Scientifico Marinelli di Udine.

Nel 2007 ho realizzato e diretto il primo Campus Estivo della Fondazione Bon, dedicato interamente alla musica d’insieme, all’approfondimento strumentale e alla formazione di gruppi musicali giovanili.

Dal 2005 al 2007 ho gestito attività di musica d’insieme e progetti formativi per adolescenti nei centri di aggregazione del Comune di Tavagnacco.

Dal 2004 al 2005 ho incontrato più di 600 ragazzi collaborando con Damatrà e Cec, ideando e portando avanti le attività di educazione all’arte musicale nel progetto METAMORFOSI nelle scuole medie inferiori del comprensorio di Udine.

Nel 2002 e 2003 ho tenuto corsi annuali di musica d’insieme all’Istituto Professionale G.Ceconi a Udine.

Dal 2000 al 2002 ho insegnato musica e chitarra presso l’Associazione Spazio Musica del Comune di Tarvisio e presso l’Associazione Arteinventando di Cividale.

 

 

Cantante, maestro di coro e flautista. Inizia lo studio della composizione, della musica corale e direzione di coro presso il Conservatorio J. Tomadini di Udine. Si perfeziona con importanti maestri quali D. Monte, E. Cazzaniga, C. Pectu, M. Slawecki, M. Berrini, L. Golino, G. Grun, M. Ozbic, W. Pfaff, M. Da Rold e L. Donati. Nel giugno 2016 si è diplomata in direzione corale presso l’Accademia P. Righele e nell'ottobre 2017 ha completato con successo il corso di perfezionamento della medesima Accademia sotto la guida di M. Valbusa. Dirige diverse formazioni corali tra cui il Coro Santa Cecilia di Basaldella (UD), il Coro femminile B. Cordans di Colugna (UD), il coro G. De Luca di Faedis (UD), il Coro giovanile Iuvenes Harmoniae (UD). Ha collaborato con vari cori tra i quali l’Associazione culturale e musicale Tourdion di Tavagnacco (UD), il Coro del Friuli Venezia Giulia, il Coro Femminile Harmonia di Marghera (VE), il Coro Vikra di Trieste. Dall’ottobre 2016 fa parte del Coro Giovanile Regionale del Friuli Venezia Giulia diretto da Petra Grassi, da marzo 2017 è membro della Commissione artistica dell’Unione società corali friulane. Nel 2018 ha vinto il premio Terzani-Concorso Scuole con il brano Così forte, così fragile.    Inizia lo studio del canto nel 2015 sotto la guida del soprano Eva Burco, per poi proseguire presso il Conservatorio Statale di Musica “J. Tomadini” sotto la guida del soprano Paoletta Marrocu. Attualmente frequenta il secondo anno del triennio ed è seguita dal soprano Cristina Baggio. Ha inoltre frequentato diversi corsi tenuti da importanti maestri quali Cristina Nadal, Martina Burger, Tanja Rupnik, Brigitte Stradiot e Lisa Herger. Tiene concerti sia come solista che come corista collaborando con diverse compagini corali quali: la Cappella Civica di Trieste, il Coro Giovanile regionale del Friuli-Venezia Giulia, il Coro del Friuli-Venezia Giulia.

Si avvicina alla chitarra nel 2006 affiancato dal padre che gli insegna i primi rudimenti, inizia sucessivamente a prendere lezioni dal maestro Carlo Lucis  con il quale si interessa al Rock anni '70.
Nel 2007 diventa allievo del maestro Michele Pirona, con il quale approfondisce lo studio dello strumento, toccando vari generi (rock, metal, fusion, jazz, funky, etc) e vari argomenti sia di tecnica chitarristica che di armonia ed improvvisazione. Tra il 2012 il 2016 studia anche dai maestri Raffaello Indri, con il quale affronta lo studio della tecnica, e Francesco Filigoi, con il quale si avvicina alle tecniche di registrazione audio. Partecipa a numerosi seminari di chitarristi di fama internazionale come: Guthrie Govan, Steve Vai, Andrea Braido, Paul GIlbert, Joe Satriani, Kee Marcello, Stef Burns, Michael Angelo Batio, Dave Kilminster, Isao Fujita, Marco Sfogli, Gianni Rojatti, Felix Martin, Marty Friedman, Salvatore Russo, Stochelo Rosenberg. Si interessa di varie tecniche chitarristiche moderne come slap guitar e l'uso del tapping a 8 dita su chitarre sia a 7 che a 8 corde.
Inizia  asuonare in varie formazio rock e metal tra cui i Celtic Hills, Hadamantio ed altri. Nel 2009 con gli Anastasis incide il suo primo album, seguito nel 2014 dall'album dei The Players (band progressive che riproponeva canzoni tratte da videogiochi, film e telefim in chiave rock e metal). Ad oggi ha all'attivo due progetti rock: i Rock Scooter e i Custom Life, con i quali dal 2015 ad oggi suona in tutta Italia e in varie zone d'Europa e con cui ha inciso 2 album nel 2018. E' anche membro fondatore del gruppo progressive XIII Meridian, con il quale ha pubblicato il singolo intitolato "Leaves" e che l'ha portato ad aprire concerti di musicisti del calibro di Isao Fujita (chitarrista del gruppo Baby Metal) e Gianluca Ferro.
Nel 2015 come tesi di laurea ha progettato una chitarra elettrica ergonomica realizzata successivamente nel 2017 dal liutaio Marco Cargnelutti.
Nel 2018 ha aperto lo studio di registrazione Third System Studio assieme a Gabriele Tam dove si occupa di registrazione, editing, composizione ed arrangiamento di pezzi musicali.
Insegna chitarra elettrica, acustica e classica dal 2012 in varie scuole sia come supplente che come docente (Punto incontro giovani di Udine, scuola di musica della Banda cittadina di Tricesimo e Luigi Bon) e dal 2017 insegna al Centro culturale "Amici della Musica" di Villalta di Fagagna.

È nato ad Aviano (Pn) nel 1968. Ha studiato fisarmonica sin dall’età di sette anni con S. Cortella e successivamente con B. Flocco. Ha poi seguito numerosi CORSI DI PERFEZIONAMENTO con prestigiosi docenti, tra i quali F. Guerouet (Francia), L. Gore e P. Soave (USA), R. Tomic (Serbia), J. Mornet (Francia). Si è DIPLOMATO in fisarmonica e pianoforte con il massimo dei voti e la lode nei conservatori di stato.

Ha tenuto numerosi CONCERTI in tutta Europa, Russia e USA, presentando un vasto repertorio spaziante dal barocco ai contemporanei, anche in importan- ti stagioni concertistiche internazionali: Amici della musica, AGIMUS, Muzicka Omladina di Kragujevac, The Music Centre di Detroit (USA), Festival di Geilo (Norvegia) e di Niznij Novgorod (Russia), Carniarmonie, “Estate Sulla Riviera” (Croazia), ecc..

Ha trascritto per fisarmonica classica opere di importanti compositori pubblicate dalle edizioni Berben di Ancona, e si è distinto in importanti CONCORSI INTERNZIONALI per concertisti di fisarmonica, tra i quali: PRIMO PREMIO nel 1988 a Camalò (Tv) e al Grand Prix “Lacroix” (S. Etienne - Francia), nel 1990 a Los Angeles (USA) e nel 1992 al Torneo Int. di musica (T.I.M.). Secondo premio nel 1987 al Premio di Castelfìdardo (An) e nel 1988 al Trofeo Mondiale C.M.A. in Francia. Finalista a Klingenthal, in Germania, nel 1989.

regolarmente invitato in qualità di GIURATO nei Conservatori di musica e a concorsi internazionali. Ha realizzato varie INCISIONI DISCOGRAFICHE, tra le quali il CD “Classic Accordion” - bayan solo, con importanti composizioni dal periodo barocco al repertorio fisarmonicistico contemporaneo, presentato anche su RAI Radio Tre.

Molti suoi allievi sono risultati vincitori a concorsi internazionali e si sono diplomati nei conservatori di stato, essendo DOCENTE di fisarmonica classica all’Associazione Musicale della Carnia di Tolmezzo (Ud), ai Corsi annuali di perfezionamento dell’Accademia Musicale “La Certosa” di Giavera (Tv) e al Conservatorio Statale di musica “J. Tomadini” di Udine.

 

 

4/5/6/7 SETTEMBRE 2018

VILLA ORGNANI DECIANI - VILLALTA DI FAGAGNA

 

Il corso è propedeutico all’esame di certificazione Apple
che permette l’accesso al portale degli Apple Certified Professional Registry

 

PROGRAMMA
• Introduzione al programma • Fare Musica con Logic • Registrazioni Audio • Editing Audio
• Virtual Drum Tracks • MIDI: Registrazione e Controller • MIDI: Creazione Melodie e Editing
• Editing di precisione (Intonazione e Tempo) • Editing e Arrangement • Mixing • Automazioni per il Mix
• Approfondimenti in appendice: Logic Remote e Compatibilità di Logic Pro X 10.4
con la nuova ed innovativa Touch Bar per MacBook Pro

 

DOCENTE: ENRICO MANSUTTI
Certified Professional: Apple Certified Pro - Logic Pro X 10.3

 

 

* quota comprensiva di corso, manuale in formato pdf, attestato di frequenza e quota associativa annuale

 

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI • 331 9030616 - 334 7357268 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Centro Culturale “Amici della Musica” - via Orgnani, 14 - Villalta - 33034 Fagagna (UD) - www.amicimusica.it

 
 
 
 

sviluppo musicalita sviluppo musicalità

Il corso è rivolto ai bambini dai 3 ai 6 anni.

Un percorso che porterà il bambino a sviluppare al meglio intonazione e senso ritmico. Il bambino verrà sottoposto a svariati stimoli musicali in un’atmosfera di gioco, di movimento e di rispetto della propria individualità. L‘assenza di pressione da parte dell’insegnante lo porterà ad apprendere la musica spontaneamente e secondo i propri tempi di sviluppo. Il percorso così inteso fornisce delle ottime basi per un successivo eventuale accostamento allo strumento musicale.

Il corso si terrà da ottobre a maggio e le lezioni saranno di 45 - 60 minuti settimanali in base al numero degli iscritti.
L'orario sarà fissato a partire dalle 16.30 nei giorni di mercoledì e/o venerdì.

BandiniIl Centro Culturale "Amici della Musica" di Villalta di Fagagna promuove per il giorno 12 giugno 2015 un incontro con Ellade Bandini, uno dei grandi batteristi della scena musicale italiana ed europea,  punto di riferimento e modello per molte generazioni di batteristi.
In attività fin dagli anni ‘60, è un personaggio dalla forte personalità e simpatia oltre che dalla grande preparazione musicale. Bandini ha accompagnato i grandi nomi della musica pop e jazz italiana ed internazionale, da Fabrizio De André a Mina, da Lee Konitz a Paolo Fresu incidendo oltre ottocento dischi (Francesco Guccini, Paolo Conte, Angelo Branduardi, Fabio Concato, Vinicio Capossela, Edoardo Bennato, Renato Zero, Enzo Jannacci.
Appuntamento dunque per

venerdì 12 giugno ore 17.00

presso Villa Orgnani Deciani a Villalta di Fagagna

 

La partecipazione al seminario è gratuita per i soci dell'Associazione. La quota di associazione è di 15 euro.
Posti massimi ammessi in sala: 50 - consigliata la prenotazione.
 
In allegato trovate la locandina e il depliant dell'evento.
 
Info e prenotazioni:
tel. 331-9030616
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Una famiglia fatta tutta di strumenti

L’idea di questa attività che sta tra l’intervento di animazione della lettura, il concerto e una lezione di musica, è nata dopo aver letto i racconti tratti da Le mille e una note di Roberto Piumini (ed. Bompiani). Si tratta di brevi racconti che narrano la nascita di alcuni strumenti musicali senza badare al rigore scientifico ma piuttosto alla risposta emotiva al loro suono.

Una fiaba in musica

Percorso alla ricerca degli eventi custoditi in un racconto.

Suoniamo il flauto dolce

Laboratorio strumentale per conoscere le caratteristiche tecniche dello strumento, interpretare il segno musicale, eseguire correttamente semplici melodie, partecipare ad una escuzione di gruppo.

Attività di educazione al suono e alla musica

Attraverso giochi, sperimentazioni, realizzazioni, ricerca, esecuzioni ed invenzioni si cercherà di sviluppare le capacità di percezione e di comprensione della realtà acustica, nonché di uso e produzione dei linguaggi sonori.

Iter Musices Pro Juventa: attività di animazione musicale dai 3 agli 11 anni

Il Centro Culturale “Amici della Musica” ha predisposto una serie di attività rivolte al mondo della scuola e più propriamente agli alunni e agli insegnanti, tenendo conto delle novità introdotte dalle nuove leggi per le riforme scolastiche. Con queste attività, l'associazione cerca di mettere a servizio della scuola pubblica la propria esperienza maturata negli anni, a continuazione delle collaborazioni già nate con diverse scuole della nostra Regione. Per gli alunni delle scuole elementari sono state proposte delle attività musicali di breve, media e lunga durata, organizzate sia in orario curriculare a fianco del docente titolare, sia in orario extra curriculare come attività integrative. Alcune di queste attività sono rivolte a gruppi classe, altre interessano un intero istituto scolastico. Alcuni di questi progetti sono stati realizzati nel corso di questi anni nelle scuole di Martignacco, Moruzzo, Sedegliano, Coseano, Flaibano, Pocenia, Torsa, Remanzacco e Udine.

Pagina 1 di 2